Arena, lo schermo parabolico per presentazioni professionali

Lo schermo cilindrico Arena in versione completa
Questa è un’anteprima, di quelle che non si possono perdere. Ancora non è disponibile su SchermiOnline (l’e-commerce di schermi da proiezione più fornito al mondo, con oltre 3000 referenze), ma lo sarà presto. Chi? Che cosa?

Stiamo parlando di Arena, uno schermo a forma cilindrica, parabolico, personalizzabile, che va ad ampliare incredibilmente l’orizzonte delle presentazioni professionali, anche e soprattutto tenendo in considerazione la “miriade” di applicazioni possibili, tra le quali annoveriamo l’uso in musei, in sale di controllo, in acquari pubblici, per simulazioni di volo e di guida, e poi studi televisivi, realtà virtuale e nel panorama dei videogame.

Tutto questo a disposizione, sostanzialmente, di due versioni che si basano su una struttura light (con il solo perimetro, come nell’immagine in basso a destra) e su una struttura strong (con soffitto e predisposizione per il montaggio dei videoproiettori, come nell’immagine in basso a sinistra). Le misure e l’angolo di curvatura sono realizzate su progetto: significa che indipendentemente dal tipo di proiezione di cui si desidera avvalersi (frontale o retroproiezione) le dimensioni le decidete voi.

Infine, la copertura con tela, i tiranti a pavimento, l’attacco della tela da proiezione su cursori mobili, il giunto centrale “su cielo”, il piedino regolabile verticalmente per il livellamento, i rinforzi degli angoli della struttura porta e l’immagine scaturita con due videoproiettori ed elettronica di controllo, garantiscono sia la robustezza e la stabilità di questo schermo, sia l’innovazione tecnologica sulla quale si fonda.

Le due versioni nel dettaglio: struttura strong e struttura light

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *