Flat press, la retroproiezione in casa

Uno schermo flat press
Parlando di retroproiezione si parla automaticamente di alta qualità, non solo tecnologicamente parlando, ma anche dal punto di vista dei componenti impiegati per la realizzazione di questi teli da retroproiezione, come lo schermo Flat Press, ad esempio.

Il produttore ScreenInt ha studiato una serie di novità dal fronte materiali, semplicità, linearità e fattura delle tele. Ed è proprio su queste che ci soffermiamo senza esitazione. Le tele applicabili a questa tipologia di schermo sono sostanzialmente due, una nella versione Plus, l’altra nella versione Lux. Entrambe in PVC, translucide, per immagini uniformi e luminose, per un’eccellente resa dei colori ed un ampio amgolo di visione. Inoltre, ideali per limitare il cosiddetto effetto spot, già trattato sul nostro blog.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *