Il passepartout per la videoproiezione

Raffigurazione dei diversi segmenti per gli schermi da videoproiezione Multiframe ScreenLine
I modelli di schermi multiframe del produttore ScreenLine – sviluppati per il mercato dei rental – sono stati progettati su un telaio modulare che, grazie a venti segmenti di base, è possibile la composizione versatile di numerosi formati da uno fino a quattro metri di base. I principali segmenti disponibili si dividono in due categorie: segmenti dritti e segmenti angolari. Con i primi è possibile ottenere varianti da 25.5 cm, 40 cm, 50 cm, 68 cm e 99.5 cm. Con i secondi, invece, varianti da 99,5 cm e 112 cm.

In poche parole, siamo di fronte ad una sorta di schermo per videoproiezione passepartout che risolve tutte quelle situazioni impreviste, oltre che fondati su qualità ed affidabilità garantite, soprattutto, dal ruolo di prim’ordine assunto in questa direzione dall’azienda produttrice, la prima in Europa a sviluppare soluzioni multiframe per il panorama Home Cinema.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *