Qualità immediata

sala-home-cinema
Qualche post fa abbiamo parlato dei multiformato come gli schermi ideali per la proiezione domestica, grazie alla possibilità di scegliere il loro formato, tra quelli possibili, in base alle proprie esigenze. Oggi, però, c’è una necessità che sembra essere leggermente diversa: dotarsi di uno schermo con rapporto qualità-prezzo notevole, in grado di garantire atmosfere da Home Cinema sbalorditive. Emozioni cinematografiche, ludiche o sportive comodamente seduti nel proprio salotto.

Basterebbe uno schermo da proiezione, magari motorizzato e con bordi neri, per ottenere da un lato la massima resa in proiezione delle immagini – esaltandone la loro qualità, data anche da un videoproiettore specifico per l’uso in ambienti domestici – e la perfetta discesa e salita della tela, mentre dall’altro lato integrare in casa un prodotto con un aspetto esteriore elegante, lineare, semplice. Fattore questo da non sottovalutare, considerando anche la non provvisorietà dell’installazione (può essere montato a parete o a soffitto), non essendo di fronte a schermi con treppiede o portatili in valigia, per spostamenti continui.

La realizzazione di una sala cinematografica nella propria abitazione, comporta il rispetto di alcuni parametri importanti, che vanno quindi a condizionare la scelta dello schermo, del proiettore, delle casse acustiche, delle tende fonoassorbenti, nonchè dei cavi audio e video, indispensabili per collegamenti garantiti eccezionali. Il risultato sarà sicuramente professionale.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *