Dal pavimento al soffitto

Il modello Eagle Big solo su SchermiOnline
Chi si avvicina al mondo degli schermi per videoproiettori per la prima volta, probabilmente, non ha idea della varietà di scelta e di prodotti in commercio: teli proiezione portatili, a treppiede, motorizzati, con azionamento manuale, da parete, “incastonati” nelle controsoffittature, che scendono dal soffitto.

Ma sapevate che esistono teli da proiezione che “emergono” dal pavimento? Infatti, alcuni modelli di schermi trasportabili funzionano al contrario rispetto ai canonici, identici a questo telo portatile e integrati di una tela di altissima qualità, con supporto di fibra nylon e bordi neri perimetrali. Una volta richiusi hanno il vantaggio di essere facilmente trasportati in una leggerissima valigetta in alluminio, con piedi stabilizzatori rotanti. Sicurezza e robustezza le caratteristiche principali, ma anche un ottimo ritorno delle immagini in fase di videoproiezione. Questo modello di schermo a valigia è ideale per usi esclusivamente professionali e per chi si sposta principalmente per lavoro, anche se non disdegna l’allocazione in casa, in quanto presenta un’estetica niente male. Una mandarda, ad esempio, per via della conformazione del soffitto, potrebbe essere la sua sistemazione ideale, in questo periodo, addirittura mondiale.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *